Sabato 19 Gen 2019

Area Centro Sud

Giuseppe Autorino

Giuseppe Autorino, Ingegnere Gestionale, laureato all'Università degli Studi di Napoli Federico II, con tesi in gestione aziendale sulle Reti di Conoscenza, con focus sui Centri Regionali di Competenza.

Studioso delle politiche di innovazione e trasferimento tecnologico europee, inizia a lavorare alla rete Innovation Relay Centre - IRC (progetto IRIDE) e successivamente collaborando con Enterprise Europe Network per Bridgeconomies Consortia.

Per tre anni e' stato project manager di SPRINT Campania, ha collaborato dal 2009 con Città della Scienza SpA come responsabile dei servizi d'innovazione presso il BIC (Business Innovation Centre) oggi ricopre il ruolo di Project Manager di Campania Innovazione SPA per i progetti ed i servizi per la valorizzazione della ricerca ed il trasferimento tecnologico.

Telefono:

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Luigi D'Amato

Luigi D’Amato ha una laurea specialistica in Ingegneria per l’Ambiente ed il Territorio – indirizzo Territorio e Risorse, conseguita con lode nel 2007 presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma.

Successivamente si occupa di pianificazione territoriale e di studi di impatto ambientale, collaborando a diversi progetti con amministrazioni ed aziende pubbliche (Rete Ferroviaria Italiana, Provincia di Cremona, Regione Basilicata, Provincia di Potenza). Collabora inoltre con società di consulenza direzionale come esperto di sistemi di gestione aziendale per la Qualità, l’Ambiente, la Salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Nel 2009 entra a far parte del progetto Basilicata Innovazione, promosso dalla Regione Basilicata e da Area Science Park, come Broker Tecnologico specializzato nei settori dell’Ambiente e dell’Osservazione della Terra. Nel 2010 diventa referente del centro di trasferimento tecnologico che si occupa di assistenza alle imprese per la scelta e l’utilizzo di materiali e tecnologie innovative.

Nella sua esperienza professionale nel campo dell’Innovazione e del Trasferimento Tecnologico anche un Master di II livello in Innovation & Knowledge Transfer, conseguito con lode nel 2011 presso il MIP – Business School del Politecnico di Milano, oltre che la partecipazione a corsi e seminari sul tema del trasferimento tecnologico negli Stati Uniti (S.R.I. International - Silicon Valley - California).

Telefono: +39 09711800518

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Paolo D'Errico

Paolo D’Errico è un consulente d’azienda che si occupa dal 1998, di trasferimento e sviluppo d’impresa con particolare attenzione per il settore Food.

È componente del CDA di consorzi e società, pubbliche e private, che si occupano dello sviluppo dell’impresa e del territorio.

Ha partecipato a corsi sul tema dello sviluppo e dell’innovazione d’impresa, connessi alla programmazione Europea. 

Laureato in Economia e Commercio presso l’Università degli studi di Messina

Abilitato alla professione di Dottore il Commercialista. Revisore Legale dei Conti.

Master di II liv. In “Diritto Tributario” presso l’Università della Calabria (CS)

Telefono:

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Mariacarmela Passarelli

Mariacarmela Passarelli è Project Manager presso AREA SCIENCE PARK dove svolge attività di Valorizzazione della Ricerca Scientifica nell'ambito del progetto CalabriaInnova dopo aver ricoperto il ruolo di Technology Transfer Consultant in Basilicata Innovazione. E' docente a contratto di Economia e Gestione dei Processi Innovativi presso l'Università della Calabria. Ha conseguito il PhD in Economia e Management presso la Scuola Superiore S. Anna di Pisa ed è stata Visiting Scholar presso l'Università della California (Berkeley). È autrice di diversi articoli sul tema del trasferimento tecnologico e dell'innovazione nella Piccola e Media Impresa, pubblicati su riviste e magazine, tra cui European Management Review, Economia e Politica Industriale, Finanaza Marketing e Produzione, Sinergie, Rassegna Economica, Innov'Azione. Ha partecipato a diversi corsi e seminari sul tema dell'innovazione e del trasferimento tecnologico in Italia e all'estero.

Telefono:

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Giuseppe Pennella

Giuseppe Pennella si laurea nel 2008 in Scienze Politiche presso l’Università di Firenze, con specializzazione in “Analisi e Politiche dello Sviluppo Locale e Regionale” e tesi su “I distretti industriali del Sud Italia e, in particolare, della Basilicata”, dopo aver lavorato a Bruxelles presso il  “Committee of the Regions” dell’Unione Europea.

Dopo la laurea, partecipa al Master I Livello in Finanza presso l’I.P.E. di Napoli, che conclude con  tesi  su “I rapporti tra mondo finanziario e imprese”, e, tra il 2009 e il 2011, segue un Master di II Livello in “Open Innovation and Knowledge Transfer” al Politecnico di Milano, con tesi in “Gestione di progetti di innovazione per le PMI della Regione Basilicata”.

Dal 2009 lavora come Broker Tecnologico  presso Basilicata Innovazione, un progetto di Area Science Park in partnership con la Regione Basilicata, ove si occupa di gestione e coordinamento di progetti innovativi e di Trasferimento Tecnologico prevalentemente con imprese del settore automotive.

Telefono:

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Michele Petrone

Michele Petrone è Technology Transfer Specialist presso Basilicata Innovazione (www.basilicatainnovazione.it) dove si occupa di "BI Cube", l'Incubatore di Primo Miglio di Basilicata Innovazione.

E' co-fondatore di BioUniverSa, spin-off operante nell'ambito della diagnostica pancreatica e cardiovascolare, partecipato dai fondi TTVenture e Vertis Venture. Dopo la Laurea in Economia, ha conseguito un Master in Gestione della Proprietà Intellettuale presso l'Università di Bologna ed un Dottorato di ricerca in Management presso l'Università di Salerno. E' autore di diversi articoli sui temi del trasferimento tecnologico e dell'impresa spin-off. Ha partecipato a diversi corsi e seminari sul tema del trasferimento tecnologico negli Stati Uniti (California, Silicon Valley), Francia (Universitè de Technologies de Compiegne) ed Italia (Stoà, Imast, Netval).

Telefono:

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Alberto Soraci

Responsabile area sviluppo d'impresa e trasferimento tecnologico di Innova BIC S.r.l.

Ha gestito progetti di creazione e sviluppo di impresa e livello internazionale. Cura l'identificazione, l'avvio e l'implementazione di progetti nazionali e internazionali di cooperazione nella ricerca, sviluppo scientifico ed innovazione tecnologica, per Centri di Ricerca, Università, Amministrazioni Pubbliche e organizzazioni private. Ha curato attività di marketing territoriale per attrarre investimenti dall'estero. Partecipa in diversi comitati di progetto a livello nazionale ed internazionale. E' stato membro di diversi comitati organizzatori di conferenze scientifiche di rilevanza internazionale in Germania, e Tunisia.

Ha ottenuto la laurea in Economia e Commercio presso l'Università degli Studi di Messina e il MBA in General Management presso la LUISS Guido Carli di Roma.

Telefono: +39.090.6010230

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Andrea Trevisi

Andrea Trevisi si occupa di trasferimento tecnologico e di competitività per le imprese dal 1998, prima come broker e poi come coordinatore di gruppi di lavoro presso AREA Science Patrk; dal gennaio 2010 è il responsabile delle attività di trasferimento tecnologico per le imprese per "Basilicata Innovazione", il progetto di AREA in partnership con la Regione Basilicata.

In qualità di responsabile delle attività di trasferimento tecnologico a supporto delle imprese di Basilicata Innovazione, ha strutturato e portato a regime il servizio, organizzando le attività e coordinando direttamente un gruppo di dodici brokers tecnologici, e indirettamente l'intera struttura di ventotto collaboratori, che in trenta mesi di attività, al 30 giugno 2012, hanno portato alla visita e relativo audit di oltre 600 imprese e a 350 interventi di innovazione avviati con le imprese.

Tiene corsi di formazione in materia ti trasferimento tecnologico ed è stato membro di diversi Comitati di Valutazione di progetti di ricerca e sviluppo a livello regionale e nazionale.

E' lauresto in Scienze Internazionali e Diplomatiche all'Università di Trieste e in Scienze Politiche presso l'Università di Siena.

Telefono: +39.0971.1800520

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Parole chiave

  • consolidare i risultati raggiunti
  • raggruppare professionisti del settore
  • promozione del trasferimento tecnologico, innovazione e sviluppo competitivo d'impresa
  • formazione e aggiornamento professionale nell'ambito delle attività di Innovation Campus
  • creazione di un registro
  • promozione di networking

Condividi su